Per patologie che colpiscono il sistema nervoso centrale come deficit motori, senso-motori e cognitivi

 

 

Nella neuroriabilitazione secondo Bobath è fondamentale osservare e valutare il paziente nel suo insieme, considerando capacità integre, capacità residue e incapacità, per poter organizzare e stilare un progetto terapeutico.

Alla base del concetto ci deve essere una profonda conoscenza del bagaglio psico-motorio normale, dei meccanismi posturali e delle reazioni adeguate al fine di poter interagire con il sè ed il mondo circostante.

Le strategie terapeutiche richiedono un approccio umano, una buona manualità e delle nozioni e conoscenze che provengono da vari comparti delle neuroscienze e dell’apparato locomotore. Modi e modalità dell’apprendimento permettono al paziente di riacquisire capacità sensomotorie e cognitive tali da raggiungere una certa autonomia e qualità di vita.

Chiudi il menu